+39 02 90 48 11 96 segreteria@caffeditrice.it

Il Corpo dei Marines USA (USMC) nel luglio 2012 ha formalmente adottato come arma da fianco la Colt M45 CQBP (Close Quarter Battle Pistol).Colt-Marine-CQBP

Colt Marines

La slitta Picatinny permette l’equipaggiamento di vari dispositivi, qui si vede un puntatore laser per utilizzo in ambienti bui.

Dotata di caricatore a 7 colpi in calibro 45 ACP e slitta Picatinny inferiore. Il processo di scelta e’ durato sei mesi alla fine del quale la Colt si e’ aggiudicata un contratto iniziale per 4.000 unita’ di M45 CQBP e un seguente contratto del valore di $ 22.500.000 per 12.000 pistole. Il che equivale a circa $ 1.875 per pistola, un valore che comprende anche il supporto logistico e le parti di ricambio. gw-1305-COLT-2alt gw-1305-COLT-5

La produzione e’ iniziata nel settembre 2012 e ammonta a circa 400 pistole al giorno. Una Colt CQBP necessita a partire da zero di 14 giorni per essere prodotta.

Visibile la sicura ambidestra e il beavertail maggiorato di chiara derivazione agonistica.

Visibile il cane “commander”, la sicura ambidestra e il beavertail maggiorato di chiara derivazione agonistica IPSC.

L’arma si presenta come qualcosa di speciale con il colore ‘Desert Tan” dato dalla finitura Cerakote e le guancette in composito con una particolare unghiata per migliorare l’accesso al pulsante di sgancio del caricatore. Derivati dalle gare IPSC  sono presenti alcuni particolari come la sicura ambidestra, la slitta Picatinny per tutta la lunghezza del fusto inferiore e le rigature di presa del carrello in numero inferiore rispetto al modello commerciale per una migliore presa con i guanti,  il beavartail maggiorato, cane “commander” e il classico anello per la cinghietta. (JR)

[youlist vid=” InYPnIgzbdE?” rel=”0″ frameborder=”0″ width=”480″ height=”300″ =showinfo=”1″]